Corso stimolazione delle cellule staminali

 

Le cellule staminali, prodotte nell'osso sacro - sono delle cellule "onniponenti".

 

Hanno infatti la capacità di riparare  praticamente tutte le cellule del nostro corpo e di rimpiazzarle. Se le cellule del nostro corpo invecchiano lentamente e muoiono - senza essere danneggiate effettivamente - le cellule staminali restano inattive. A forza di inattività , le cellule staminali invecchiano a loro volta e col tempo muoiono.

 

La tecnica taoista di "flagellarsi" (in senso  metaforico), cioè di battersi dolcemente sul corpo con dei sacchetti contenenti fagioli, oppure con  delle "fruste" di bambù o di acciaio, ottiene lo scopo di danneggiare le cellule vecchie che  stanno morendo (ma non quelle sane). A questo punto subentrano le cellule staminali che iniziano la riparazione. Con questo facciamo in modo che le cellule staminali diventano attive con la pratica, e che contemporaneamente le cellule del corpo vengano ringiovanite in continuazione.